H.A.A.R.P High Frequency Active Auroral Research Program

Il progetto denominato H.A.A.R.P. il cui significato lo vedete scritto all'inizio di questo articolo, comprende esperimenti volti al controllo del clima, sicuramente avrete visto il video qui sopra, che è alquanto esplicativo. Il controllo del clima è uno scherzo attuarlo con questo tipo di tecnologia. Come vedete dalle foto sopra, che fanno riferimento alla più grande stazione H.A.A.R.P. del pianeta, situata in Alaska, per la precisione a Gakona, gli impianti sono formati da milioni di antenne come quelle. Il funzionamento? E' molto semplice. Le antenne hanno la funzione di irradiare un fascio di microonde all'interno della ionosfera - fascia dell'atmosfera nella quale le radiazioni del Sole e in misura molto minore i raggi cosmici provenienti dallo spazio provocano la ionizzazione dei gas componenti - la quale rimanda queste microonde nel punto programmato dal computer con una intensità molto maggiore di quella iniziale, provocando così terremoti e tsunami di proporzioni assai notevoli. Le stazioni H.A.A.R.P. non hanno solo lafunzione di provocare terremoti a comando, ma hanno anche il compito intensificare le funzioni delle scie chimiche(vedere sezione "scie chimiche" per uno studio più approfondito). Le scie chimiche (in inglese Chemtrails) sono una parte integrante (e importante, purtroppo) del progetto H.A.A.R.P.

 

Daniele

Scrivi commento

Commenti: 5
  • #1

    s.t.e (domenica, 14 agosto 2011 03:37)

    questi bastardi si divertono con i loro esperimenti del ca..o.. poi ci rimette la povera gente

  • #2

    incognito (giovedì, 05 gennaio 2012 18:51)

    questo post mi fa ricordare tesla che già negli anni 40 aveva assieme ad un altro grande superstite di oggi parlato di questo progetto.......anche i russi come gli americani sono a conoscenza di questo tipo di modifica del tempo......

  • #3

    Luka (lunedì, 16 luglio 2012 11:27)

    Fine post dude

  • #4

    erica evans (lunedì, 29 aprile 2013 16:25)

    sapevo degli esperimenti grazie a tesla,vedete ci sono persone che agiscono senza pensare e altre che agiscono pur essendo a conoscenza delle possibili conseguenze e ,chi rovinerà il pianeta, sono queste persone. poi ci sono altre questioni:il dio denaro,il profitto e il fascino della sottomissione e stupidi esseri,bestie,del tipo più pericoloso,rettiliani. nel 2013 è difficile non credere agli alieni ebbene io ci credo,rettiliani,biondi...ma la mia domanda rivolta a chi si sente preso in giro da questa situazione è,chi ha la volontà di combatterli? ci sone basi per una rivoluzione???? non sono un secondo garibaldi ma una a cui non piacciono gli scettici

  • #5

    ufologiadm (mercoledì, 12 giugno 2013 13:12)

    Bene. Propongo, a chi volesse aprire un dibattito, diciamo in tempo reale, su questo ed altri argomenti di iscriversi al forum di PianetaUfo, il forum associato a questo sito. purtroppo molte sezioni, a causa del poco tempo a disposizione (lavoro come impiegato, potete immaginare di quanto tempo disponga), sono vuote. Erica Evans, spero tu non sia un Troll, un Debunker o un proselite di Attivissimo, ma credo che potrai apportare nuove fonti a tutti questi argomenti.