L'incredibile storia di Cathy O'Brien

CATHY O'BRIAN - L'INCREDIBILE STORIA.

 

Cathy O’Brien è un giovane americana di origine Irlandese. Pubblicò a proprie spese il libro Trance-Formation of America. Vi riporteremo la sua incredibile esperienza dal libro di David Icke “Io sono Me stesso io sono Libero. Potrà sembrare disgustosa,vi darà fastidio lo stomaco per le cose orribili che ha passato. Ma è necessario che la gente sappia la verità.

Cathleen (Cathy) O’Brien è nata a Mukegon, in Michigan, nel 1957. Suo padre, Earl O’Brien, è un pedofilo e uno dei primi ricordi di Cathy è di non riuscire a respirare perché il suo pene le ostruiva la bocca. Anche agli amici del padre era concesso abusare della piccola Cathy e dei suoi fratelli, proprio come, nella loro infanzia, i loro genitori erano stati a loro volta vittime di abusi sessuali. La madre  aveva subito molestie sessuali da parte del nonno di Cathy, capo della sede massonica “Blue Lodge”. Il fratello della madre, per Cathy lo Zio Bob, lavorava per conto del Vaticano come pilota dei servizi segreti aeronautici. Egli commerciava materiale pornografico e il padre di Cathy costrinse la figlia e il figlio maggiore Bill a girare pellicole pornografiche realizzate per la mafia locale del Michigan che, secondo quanto sostiene Cathy.era legata al re del porno Gerald Ford, futuro deputato statunitense. Cathy sostiene di essere stata violentata, quando andava ancora a scuola, da Gerald Ford, membro dello staff di Guy Vanderjagt. Vanderjaght doveva diventare presidente del comitato del congresso nazionale del Partito Repubblicano che sostenne George Bush (che a quanto dice Cathy è uno dei tanti violentatori di bambini tra cui Chaty) nella sua fortunata campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti.

Il padre di Cathy fu scoperto in seguito mentre spediva materiale pornografico, un filmino che riprendeva la piccola Cathy che si accoppiava con un cane boxer. Per evitare l’incriminazione egli cedette Cathy al Governo degli Stati Uniti e ai servizi segreti della Difesa. I servizi cercavano e volevano bambini vittime di abusi sessuali, provenienti da famiglie che a loro volta avevano subito violenze sessuali. Volevano i bambini per i loro studi sul controllo genetico delle menti che operava sotto il nome di Progetto Monarch, una propaggine del notorio MKULtra (MK sta per Mind Kontrolle,la lettera K sostituisce la C in omaggio ai nazisti dei tempi di Hitler, primi ispiratori del progetto). Esercitarono pressioni su Cathy perché, sin da piccola, non rivelasse alcuna cosa, ricorrendo ad una tecnica nota come Rito per Tacere. E i segreti da tenere sotto chiave nella sua mente compartimentalizzata erano davvero tanti. Negli anni Cathy ritiene di essere stata sotto il controllo del senatore “democratico” della Virginia Occidentale, Robert C.Byrd, il quale controlla una serie di schiavi dalla mente manipolata e la cosa che gli piace di più è frustarli a morte senza pietà. In seguito, uno dei complici di Byrd, il senatore Patrick Leahy del Vermont, torturò Cathy infilandole un ago in un occhio mentre la figlia di lei, Kelly, fu costretta ad assistere alla scena. Furono molte le istituzioni governative degli Stati Uniti in cui Cathy fu sottoposta a torture e al controllo mentale, compreso il Centro Spaziale della NASA, a Huntsville, in Alabama, dove lei, ed in seguito sua figlia Kelly, furono costrette a girare filmini porno. Un centro dove venne programmata la mente di Cathy fu Salt Lake City, nello Utah, il quartier generale della chiesa mormone. Un’altra istituzione, che ospita gli schiavi dalla mente controllata è nota come “Charm School”, a Youngstown, in Ohio. Si tratta di una “scuola” di addestramento per “schiave sessuali”, dove a Cathy e a sua figlia Kelly,  e a una marea di altre donne e bambine venivano inflitte torture con scariche elettriche, privazione del sonno e traumi sessuali.

Ancora in tenera età Cathy fu molestata,violentata e torturata da personaggi famosi quali Pierre Trudeau (primo ministro del Canada), Dick Cheney (capo dello staff della Casa Bianca durante la presidenza Ford e segretario alla Difesa durante la presidenza Bush). Cathy  fornisce alcuni dati che dimostrano come Cheney, Bush e altri, si divertissero a giocare a quello che loro chiamavano “gioco pericolosissimo”. Fa parte delle regole di questo gioco minacciare gli schiavi del governo come Cathy e altri bambini e adulti manipolati, prospettando loro terribili conseguenze nel momento della loro cattura. Essi vengono lasciati “liberi” in una foresta, di solito in qualche area militare segretissima come Lampe, in Missouri e Mount Shasta. Questa foresta è recintata e impedisce ogni fuga. Cathy scrive nel suo libro che George Bush, l’uomo che invocava un’”America più gentile, più garbata”, Dick Cheney e Bill Clinton spesso si armavano di fucile e inseguivano questi schiavi. Una volta catturati, essi vengono brutalmente violentati, a volte anche uccisi.

Signore e signori, ecco qui le persone a cui noi affidiamo il controllo del mondo.

Aprendo una parentesi Su George Bush, Cathy O’Brien sostiene di aver visto Bush trasformarsi in sembianze rettiliane, dicendogli che egli proveniva da molto lontano. Ciò si collega a quanto esposto in alcune ricerche UFO e sugli extraterrestri riguardo una specie nota come “Rettiliani”.

Cathy fu costretta a sposare un satanista dalla mente controllata che si chiamava Wayne Cox. Il compito di Cox fu quello di traumatizzarla ulteriormente per creare nella sua mente  altri compartimenti che potevano servire per dar vita a nuove “personalità”. Una notte Cox condusse Cathy ai ruderi della stazione ferroviaria dell’unione di Nashville e, servendosi di una torcia, scovò un barbone che stava dormendo. Ordinò a Cathy di dare al barbone un “bacio d’addio” e poi gli sparò in testa. Non contento prese un machete e gli mozzo le mani. Cox condusse Cathy in un altro punto della stazione dell’unione, una torre di un vecchio deposito ferroviario, e là ad attenderli c’erano Jack Greene e altri membri del suo complesso. Erano disposti attorno ad un altare rivestito di pelle nera e la stanza era ornata di velluto rosso e illuminata da candele. Cathy venne fatta stendere sull’altare e fu sottoposta a stupri e a torture mentre gli adoratori di Satana realizzavano un rito di magia nera che comprendeva sesso, sangue e cannibalismo. Anni più tardi Cathy  venne messa incinta più volte e fu fatta abortire, affinché il feto potesse essere usato per rituali satanici.

Esiste un “parco” per giochi a sfondo sessuale ove sono coinvolti i membri dell’Occhio che Tutto Vede e nel Nuovo Ordine Mondiale. Si chiama “Bosco Boemo”.

Signori, le violenze sottoposte a Cathy O’Brien e a sua figlia Kelly furono numerose.

Abbiamo voluto riportarvi le esperienze di questa persone affinché abbiate una prospettiva diversa, affinché guardiate la realtà con occhi diversi, da angolature diverse.

Scrivi commento

Commenti: 0