L'area 51

L’area 51 è una zona militare operativa situata nel sud del Nevada. L’esercente di questa base è la United States Air Force.

La massima segretezza di questa base, ha reso l’Area 51 soggetta a teorie di complotto e teorie di campo ufologico.

Dalle foto che scorrono in cima all'articolo possiamo notare i cartelli di avvertimento situati sul confine della base. Le foto aeree mostrano solamente la base dell’Area 51 vista dall’alto, non abbiamo prove fotografiche di cosa vi sia sotto terra.

L’Area 51 mostra superficialmente svariati hangar, strade asfaltate e piste forse per atterraggi aerei. Ma attraverso foto satellitari che ci sono state pervenute dal Giappone e dalla Russia, possiamo notare un pista lunga circa 3775 metri, raggiungendo l’elevata misura di 7km.

Alcune fonti, affermano che ciò che vediamo in superficie sia solo la punta dell’iceberg, usata come diversivo da ciò che accade veramente nel sottosuolo. Sempre queste fonti hanno divulgato che la vera base si estenda per 90 piani sotto la superficie terrestre, e il livello di sicurezza aumenta con l’aumentare della profondità.

L’Area 51 è ben nota per la presenza al suo interno di svariati ufologi che sostengono che il governo degli Stati Uniti abbia avuto ed ha a tutt'oggi contatti con extraterrestri.

Si sostiene, inoltre, che dopo l’incidente di Roswell nel 1947 (vedere sezione “l’incidente di Roswell”), i resti di un UFO e del suo equipaggio siano stati portati all’interno della base.

Vi sono sempre ufologi che sostengono di aver ricevuto contatti da scienziati e militari che avrebbero lavorato nell’Area per poi disertare, divulgando gli ormai già noti segreti dell’area.

Si parla molto negli USA di una seconda base distaccata per 24 km dall’Area 51 ma sempre in comunicazione, la base S-4. Si dice che questa base si una sorta di struttura ricevente tecnologia extraterrestre, probabilmente per studi retroingegneristici.

  Vorrei citare inoltre il celebre caso del tenente Bob lazar, che ha lavorato alla tecnologia che fa volare gli UFO, cioè l'antigravità, e se non vado errato ha avuto contatti con un alieno di nome j-rod il quale ha avuto un ruolo importante nel far comprendere a Lazar il funzionamento di una delle nove astronavi presenti all'interno dell'area S-4.

Potete vedere l'Area 51 sul mappamondo virtuale di Google Earth. Mi chiederete: "Ma allora è tutto falso, una bufala. Come mai viene fatta vedere su un programma accessibile a tutti?" Qui sta il "segreto" dell'Area 51. Ciò che si vede dall'esterno sono solo delle piste di atterraggio, dei capannoni,  ed una piccola zona verde (chiamata Dreamland). Ciò che non si vede si trova sotto la superficie. "Cosa c'è sotto la superficie?" Chiede l'Utente medio, "Non mi è dato saperlo" dico io, "Non sono detentore di queste informazioni, nè della verità. Sono solo un mero divulgatore di (dis)informazioni." 

Preciso che ho messo (dis), davanti alla parola "informazioni", perché molti accusano quelli come me di essere DISINFORMATORI. Il fatto è che molte persone sono svogliate, fanno fatcia a battere due tasti al pc per fare un pò di ricerca (anche minima, ma di qualità) su questi argomenti. Che vi devo dire? Vi sta bene così? Ma poi non vi lamentate!!!

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Massimo (venerdì, 05 novembre 2010 08:38)

    Alcune fonti, affermano.....se non vado errato....alcune fonti ffermano che.....tutte teorie, di concreto non c'è nulla!!

  • #2

    ufologiadm (mercoledì, 12 giugno 2013 12:54)

    Caro Massimo, oltre che leggere QUESTO articolo, leggine anche altri. Qui si da una IMPRONTA, noi non siamo detentori della verità assoluta. Altri fuori da questo sito, o anche di questo sito. Vedi, se uno non fa ricerca e non si fa una idea propria, anziché dire "tutte teorie, di concreto non c'è nulla" citando frasi lette da questo articolo, non avrà mai un quadro di insieme. Grazie e buona navigazione, qui e su altri siti.